Tre volte all’alba

-Perché non lascia perdere? Dico, perché non lascia perdere tutto, i contratti, le bilance, tutto.
– Ma che diavolo dice?
– Quanti anni ha?
– Io?
– Lei, sì.
– Quarantadue.
– Lo vede, è abbastanza giovane da lasciar perdere tutto.
– Ma cosa dice?
– Non mi dirà che non ci ha mai pensato. Lasciare perdere e ricominciare tutto da capo. Non sarebbe male, no?
– Lei è pazza.
Ma la donna disse che la maggior parte della gente sogna di ricominciare da capo, e aggiunse che in questo c’era qualcosa di commovente, non di pazzo. Disse che in realtà quasi nessuno, poi, ricomincia da capo davvero, ma non si ha idea di quanto tempo la gente passi a fantasticare di farlo, e spesso proprio mentre è nel bel mezzo dei suoi guai, e della vita che vorrebbe lasciar perdere.

Sto leggendo il nuovo libro di Baricco, e mi piace.

About these ads

One thought on “Tre volte all’alba

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...