Welcome


Sono stato a vedere Welcome, ultimo di Lioret nelle sale in questi giorni, e l’ho trovato semplice, delicato e ben fatto. Un film politico, nel migliore dei sensi, che parla di immigrazione attraverso la biografia di un diciassettenne curdo, senza sfiorare un attimo di retorica, senza diventare stucchevole o qualunquista.
Un aiuto a riflettere sulle conseguenze umane delle nostre azioni.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...