Non si finisce mai di imparare


Oggi, ad esempio, scopro che il kebab è causa di
disagio sociale, viabilistico e di quiete pubblica. Uno dice: ammettiamo che lo fosse, varrebbe la stessa considerazione, che so, per una gelateria o una rosticceria. Peccato che di gelaterie e rosticcerie nel testo della delibera non si parli.

Sarà mica che il decoro del centro, a cui il sindaco tanto tiene, passi dal colore della pelle dei suoi frequentatori?


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...