L’uomo che verrà


Ne parlava l’altro giorno Antonio sulle pagine di Vorrei, e gli ho creduto.  L’uomo che verrà. Sono andato, ho visto, sono uscito dalla sala senza parole. Da un po’ non vedevo un’opera di tanta dignità e bellezza. Un solo tema, crudissimo: la guerra, che è morte e null’altro.
Lo consiglio vivamente, anzi, se potessi, vi obbligherei a vederlo.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...