The long and winding road


Inizia la lunga salita verso il referendum per mantenere l’acqua integralmente in mani pubbliche. L’acqua è un bene primario ed è evidentemente inopportuno che sia fonte di profitti per soggetti privati. La possibilità di realizzare una gestione pubblica – a favore dei cittadini e che concentri i propri proventi sul patrimonio che è di tutti – si configura come condizione da salvaguardare con ogni mezzo. Si parte il 20 marzo con una manifestazione nazionale, a Roma. Qui tutte le informazioni e le modalità per partecipare insieme alla delegazione lecchese.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...