Si torna, anche

Stazione di Arcore, luogo di partenza

Si torna, sì. E in anticipo, anche. Ma soddisfatti, stanchi di quella stanchezza che prende le gambe, ma sgombra la mente. Contenti perché le frasi scritte su foglietti, occhi, sms, mail, di oggi, testimoniano che nell’incantesimo dell’andare a piedi è successo qualcosa di più del solo movimento.

In mezzo alla piana di Rogoredo

Arrivati con gusto a metà dell’impresa, fermati questa mattina dalla pioggia in località Olgiate Molgora, abbiamo deciso di interrompere il tragitto e recuperare la seconda tappa nei prossimi giorni, sperando che nel frattempo arrivi questa benedetta estate.

Verso Montevecchia


La prima parte del nostro tragitto, da Arcore a Olgiate, passando per il Parco dei Colli, la  piana di Rogoredo e il Parco del Curone, è stata davvero piacevole e ha svelato un sentierone che credo abbia meritato la fatica. La seconda parte con le sue alture e vedute, che generosamente si aprono sulla Brianza, i laghi, le colline e le Prealpi, penso saprà regalare ancor di più.

Nel Parco del Curone

La pioggia che da sabato pomeriggio non ci ha più lasciati...


Per chi può, per chi c’è, per chi ne ha voglia, per chi cerca ispirazione, ci troviamo domenica 4 luglio alla stazione di Olgiate Molgora, ore 9.30 (per i viaggiatori provenienti da Milano c’è un treno che parte da Garibaldi alle 8.49).

Insomma, non finisce qui!


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...