L’ultimo di Moretti

Ho visto in questi giorni Habemus Papam, l’ultimo atteso (da me) film di Nanni Moretti. L’ho trovato davvero un bel film. Dirne il vero oggetto ora come ora mi è difficile. Una denuncia della chiesa come struttura, il tentativo di raccontare il senso di inadeguatezza, il rapporto tra la chiesa e il dubbio e poi tra la fede e il dubbio. Un film sulla ricerca della verità dentro se stessi. Il tutto reso vivido dalla assorta recitazione di Michel Piccoli.

Annunci

2 pensieri su “L’ultimo di Moretti

  1. Non ho visto il film, quindi non posso entrare nel merito.

    Mi spiace solo che, anche tu, ti fidi un po’ troppo di notizie di seconda mano… Spacciare una lettera al direttore (sebbene non di un comune lettore) per la posizione di un giornale o addirittura della Chiesa mi sembra un po’ fuori luogo.

    In genere, un po’ anche per “mestiere”, le valutazioni ufficiali in ambito ecclesiale le prendo su http://www.saledellacomunita.it (o anche su http://www.cinematografo.it), che, nel caso specifico, dicono altro, senza entusiasmo se vuoi, ma altro.

    Le valutazioni personali di Izzo vanno trattate come tali. E, mi sembra, siano isolate (seppur rientranti nella libertà d’opinione…)

  2. Ho preso in mano il numero di Avvenire, che entra quotidianamente in casa mia, per capire. Effettivamente hai ragione tu.
    Il mio velocissimo passaggio è stato dettato dall’intervista di Moretti a chetempochefa. In quell’occasione lo stesso Fazio citava un editoriale di Avvenire. L’editoriale, si sà, esprime la linea di un giornale, parla a nome della testata. Per quanto concerne Avvenire, parla a nome della CEI, indi della Chiesa. Riprendendo in mano il numero incriminato scopro effettivamente che non è un editoriale, bensì un contributo esterno. Questo cambia le cose. I contributi sono opinioni ospitate dal giornale e non la sua voce.
    Mi scuso quindi per aver tratto conclusioni in modo affrettato. Spero solo di non aver anticipato la realtà…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...