La vita è un viaggio troppo corto

Quest’oggi per lenire il peso dell’ultima piovosa settimana di scuola ci siamo dedicati alla visione di un film. Ho pensato a lungo a qualcosa che potesse correre a metà tra geografia, leggerezza e un messaggio dotato di senso (partita che – provare per credere – non è semplice, specie se il pubblico è composto da una ventina abbondante di adolescenti). Non volevo infatti tradire la promessa di una storia adatta a un saluto prima delle vacanze e nemmeno scadere nella visione di una pellicola di puro disimpegno.  Alla fine ho rispolverato uno dei film più leggeri e brillanti dello scorso anno: ‘Basilicata coast to coast’, un viaggio a piedi, intrapreso da un gruppo di musicisti mezzo falliti, che nel suo andare si trasforma in un viaggio di vita, una grande metafora.
Primo lavoro da regista di Rocco Papaleo (qui, in un’intervista) che vale la pena di recuperare per farsi stuzzicare, riprendere zaino e scarpe da trekking e partire alla scoperta di qualsiasi luogo e, come sempre quando ci si mette a piedi per le strade, alla scoperta un po’ di noi.
La frase del film: “La vita è un viaggio troppo corto… se non lo si allunga“. Geniali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...