La lunga notte

Mentre la Rai censura una fiction per evitare di mostrare al bianco pubblico italiano un matrimonio gay, a Milano una ragazza viene aggredita perché lesbica. Le difficoltà di questo paese – che altrove stanno assumendo toni grotteschi – sono ben rappresentate anche da questa lunga notte dei diritti civili che pare non avere vicino termine. Ritorno a quanto dicevo l’altro giorno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...