Biocarburanti e produzioni alimentari non sono più in conflitto?

Se fosse così, sarebbe davvero un bel passo avanti. In questo breve articolo si parla di esperienze che tentano di superare la concorrenza tra produzioni agricole destinate a biocombustibili e produzioni destinate all’alimentazione umana. Fino a pochi mesi fa questo conflitto è stato il principale freno allo sviluppo dei biocarburanti. Giustamente. In un contesto in cui la domanda di cibo mondiale cresce rapidamente e non riesce ad essere soddisfatta con equità è difficile pensare ad un grande sviluppo di combustibili di origine vegetale, che per essere prodotti avrebbero avuto bisogno di superfici coltivate con specifiche monocolture da destinare esclusivamente alla lavorazione e trasformazione in carburanti. Nel prossimo futuro, forse, si potrà andare oltre questa dicotomia, chissà. Quanto resta fermo è che tutti gli sforzi, piccoli o grandi, lungo la strada verso una maggiore sostenibilità saranno vani se non iniziamo a risparmiare energia e consumare meno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...