Serve un nuovo quadro normativo

Alla serata di Galbiate della scorsa settimana il Comitato per l’acqua pubblica e i beni comuni di Lecco ha fatto richiesta a Sindaci dei comuni lecchesi di prendere posizione affinché le normative regionali, falcidiate da referendum e sentenze, vengano riviste tenendo conto delle indicazioni comunitarie (Direttiva Blokestein) e quindi della possibilità di scegliere una gestione pubblica del Servizio Idrico Integrato senza ostacoli. Qualche Comune ha già proceduto.
Il tema emerso dalla serata – su cui c’era concordanza tra parte dei sindaci presenti  e il comitato – è che nelle attuali condizioni in cui il panorama normativo è frammentario e lacunoso è forse il caso di mantenere in vita l’attuale situazione (leggi Idrolario) in attesa di una nuova legge che dia precise indicazioni e positicipare quindi il passaggio ad Azienda speciale previsto dalla legge regionale. A Cremona i sindaci hanno scelto di rischiare e di non costituire l’Azienda speciale voluta dall’attuale normativa lombarda.
Il commissariamento citato nell’articolo che dovrebbe seguire a un’eventuale mancata istituzione dell’Azienda speciale, e che, fosse così, riguarderebbe la quasi totalità delle realtà italiane, sembra del tutto simile a quello agitato da Regione Lombardia per l’iter dei Pgt, iter il cui termine è stato costantemente rimandato nel tempo.
La situazione di Idrolario, società pubblica che gestisce oggi il servizio idrico per conto dei comuni, è (dal punto di vista normativo) precaria, ma lo è anche quella dell’ipotetica Azienda speciale che si vorrebbe creare e che eleggerebbe un organo direttivo che fa capo alle Province o che, se commissariata, vedrebbe quale commissario speciale il presidente della Provincia stesso, Province che con le nuove disposizioni targate Monti verranno soppresse.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...