-14°

L’altra notte, venerdì, tornavo a casa verso l’una. Ho fatto una strada secondaria che si può fare tornando dal posto in cui ero stato. Una strada a piccole curve che scende in una valletta boscata e risale dall’altro versante. Quando risale, finita la salita, finisce anche il bosco. Ecco, giù lì, nella valletta, prima che finisse il bosco, il termometro della mia auto, all’una e qualcosa, ha segnato i meno quattordici. Intorno sembrava tutto, rami, asfalto, foglie, paracarri, fatto di cristalli. Volevo dirvelo: che, in 28 anni,  è la prima volta che mi capita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...