Austerità

Che uno dice, sai com’è, la crisi, il debito pubblico, bisogna fare i sacrifici, dice. Lo dice anche uno con la faccia seria da professore di una volta, che ci vuole, un periodo di austerità. E ha anche ragione, mediti, tra te e te, mentre lo inquadrano, e parla. Poi, dopo che hai sentito quelle cose lì, abbassi gli occhi, apri il giornale, leggi: hanno comperato gli aereoplani. E  i mezzi d’assalto. Per l’esercito. Delle robe che a pensarci bene uno si chiede a cosa servono. Non si tratta di una domanda peregrina: ce ne sono lì 140 parcheggiati e nessuno li usa.
Intanto, qui, l’ufficio ecologia a momenti non c’ha i soldi per stampare quattro volantini. E io mi gratto la testa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...