Diversa e possibile

Era in questi giorni a Milano lo spettacolo Le ‘Cirque Invisible’ di Victoria Chaplin et Jean-baptiste Thierrée.
Ci siamo organizzati in corridoio, negli intervalli, lontani dalla burocrazia, con la voglia di uscire fuori e portare la scuola in città. Abbiamo noleggiato un pullman, raccolto amici, insegnanti e studenti interessati e ci siamo addentrati per le vie di Milano. Abbiamo mangiato una cosa e poi ci siamo infilati in teatro.
Così, per una volta, la scuola fuori dalla scuola, un punto di incontro tra generazioni, in un contesto un po’ più informale, dove c’è tempo per parlare e conoscersi meglio.
La scuola quando vive e non si fossilizza è bella. E lascia molto. Dovremmo creare e portare più spazi di questo tipo al suo interno, indubbiamente le potrebbe fare solo bene.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...