I migliori che se ne vanno

Oggi ho incontrato R. un mio nuovo vicino di casa rumeno di Brasov. Dopo aver parlato con lui, sulle scale, pensavo che in questi anni ne ho conosciute di persone (alunni, genitori, cittadini, amici) arrivate da quella terra lì, bella quanto disperata. Ci sono stato, anche, per un breve periodo. Senza generalizzazioni inutili, credo che siano tra le persone più chiare e in gamba che conosco, i rumeni, gente di sani principi. E così, affanculo a tutta la tristissima campagna mediatica che soprattutto negli anni passati è stata fatta contro di loro, m’è venuto da pensare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...