Dalla sera all’alba

Ci piace il Sentiero dei quattro parchi, e questo credo si sia capito. Ci piace come idea, ci piace lo scopo per cui lo promuoviamo, ci piacciono i posti in cui il suo itinerario si srotola. E ogni tanto ce ne  inventiamo una per tornarci.
Saramago all’inizio del suo ‘Viaggio in Portogallo’ diceva che bisogna sempre tornare a visitare all’ombra i luoghi visti col sole e tracciare strade nuove affianco a quelle già segnate. Ci abbiamo pensato su un po’ e poi abbiamo pensato che noi, nel nostro piccolo, potevamo tornare di notte a vedere quello che fino a quel momento lì avevamo  visto di giorno.
Così, io e dei miei amici un po’ pazzerelli, questa notte, facciamo un esperimento: andiamo da Olgiate a Lecco a piedi, di notte, attraversiamo, sotto luna, stelle e foglie, i boschi del Monte di Brianza per arrivare al lago alle prime luci dell’alba. Lo facciamo per noi, in primis, perché ci piace e ci fa respirare. E poi lo facciamo come prova generale: se va bene, in futuro, riproporremo l’esperienza aprendola a chi vorrà farci compagnia.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...