La dura legge del vomito

L’altra mattina, intervallo, in coda alla macchinetta del caffè, dialogo con una mia studentessa…

– E mentre lei si fa le canne te cosa fai, la guardi?
– No, adesso non se le fa più neanche lei, le canne.
– E come mai una come lei ha smesso? Sembrerebbe una che non smette.
– Ha paura del vomito.
(sguardo, mio, interrogativo)
– Una volta ha fumato e poi ha vomitato e ha smesso. Da lì in poi basta, per non rischiare.
– Be’, giusto non rischiare.
– Non rischiare il vomito prof.
– Il vomito?
– Il vomito.
– Certo.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...