L’allevamento

Siamo stati allevati come polli
nel Forward Institute
non quali anatre selvatiche o aquilotti
come chiedeva il nostro
immaginario destino.
E abbiamo annuito in coro intonando la marcia
En avant Fanfan-la-Tulipe!

Così
giusto è morire per una ingiusta causa.
Chi chiedesse una pausa
nella morìa sarebbe un traditore.
Ed è qui che il ridicolo si mescola
all’orrore.

Questa poesia di Montale è del 1972. Potrebbe essere sentita come una desolata constatazione che si riferisce alla scuola. Ma, non saprei dire perché,  mi risuona dentro  come un’esortazione!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...