Un’ora sola (non) ti vorrei

Ragazzi io, per semplici risvolti occupazionali, son contento, ovviamente. Ma con onestà intellettuale non nascondo che ci troviamo davanti a un inutile contentino.

1) spiegatemi cosa serve mettere una sola ora di geografia alla settimana per un anno in un percorso scolastico. Avete idea di quanto poco si possa fare con un monte ore del genere?

2) la geografia per avere un senso nei percorsi delle scuole superiori deve stare negli anni conclusivi. Spesso viene confusa l’ampiezza della materia con una certa indefinitezza, la capacità di fare sintesi col generalizzare: è proprio il contrario. La geografia sviluppa la capacità di connessione e riflessione critica su saperi che devono provenire dal proprio percorso e dalle altre discipline.
Questi saperi in prima superiore semplicemente non ci sono, così come la capacità di un’analisi più profonda.

Le giuste battaglie dell’AIIG e dei coordinamenti a sostegno della materia proseguono  per chiedere al governo di riflettere, in primo luogo, sull’assegnazione di queste  ore ai geografi e non ai colleghi di altre materie. Anomalia italiana che in questa fase di interregno si è più volte ripetuta, con i colleghi di scienze ad occupare molte delle ore presenti negli istituti tecnici italiani.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...