M.E.N.A.

Non so se siano pochi o tanti quelli tra voi che conoscono l’acronimo che fa da titolo a questo post, sta di fatto che, sulle pagine di Vorrei, ci spiega qualcosa in merito Massimo Campanini, professore di storia del pensiero islamico a Trento.

Una frase per invogliare la lettura: «I processi di rivendicazione sono sempre indicatori di una perdita: quando si rivendica un’identità è perché quell’identità è ormai perduta».

Campanini ha aperto a Lecco un bel ciclo di incontri sul Medioriente che prosegue nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...