Archivi categoria: Geografia

Due passi a Montevecchia tra vino e paesaggio

15978112_1182629118499935_8804779823248983020_n

Domenica 22 gennaio,  viene a trovarci in Brianza un gruppo di giovani geografi, provenienti dai quattro angoli della Lombardia e interessati a conoscere il Parco del Curone.
Nel Parco si incrociano almeno tre storie interessanti per chi si occupa di territori: il percorso trentennale di un ente che ha preservato e preserva spazi naturali e agricoli in una delle aree più densamente abitate della Lombardia; la storia di un vino che ha saputo guadagnarsi una certificazione IGT; e quella di un paesaggio agricolo che è tornato a vivere dopo l’abbandono.
Queste tre storie si incrociano in particolare tra le vigne e i terrazzamenti del parco.
Io ho l’onore e l’onere di fare da navigatore lungo strade e sentieri e di accompagnare il gruppo da Giovanni Zardoni, che da tempo segue le vicende del parco, ben conosce la storia del luogo e, non ultimo, è intenditore di vini nonché vignaiolo.

Per informazioni: qui.

L’Afghanistan a 15 anni dall’invasione americana

immagine_1Sono ricominciati gli incontri su Africa e Medioriente alla Casa sul Pozzo di Lecco. Questo il resoconto della prima serata. Emanuele Giordana e Giuliano Battiston, due giornalisti seri, che vivono da anni nel paese, raccontano l’Afghanistan nel giorno del quindicesimo anniversario dell’attacco USA ai talebani.

Dare senso al viaggio

 

La scorsa settimana ho fatto due chiacchiere con Alfredo Somoza per farmi raccontare qualcosa del suo ultimo libro.

Parliamo del punto di vista da cui si parte: il turismo di massa è orientato esclusivamente alla soddisfazione del cliente. Il turismo responsabile mette al centro la comunità, propone esperienze di viaggio non esclusivamente su misura di chi si sposta, ma anche delle comunità che ospitano.